Stampa con numerazione variabile o progressiva

etichette-dati-variabili

La stampa di dati variabili prevede una serie lunghissima di stampa dati, che consente di differenziare i prodotti secondo una sequenza di sicurezza, di catalogazione o per altri usi. Una delle più frequenti tecniche di stampa dati variabili e quella a numerazione variabile o progressiva.

Questa tecnica di etichettatura è ideale per i prodotti in serie, in particolar modo quelli industriali che necessitano di una particolare identificazione. Ma anche in tutti quei casi in cui risulta importante catalogare dati in modo preciso e differenziato. …continua

Etichette biodegradabili

etichette-biodegradabili

La stampa di etichette adesive richiede un grande consumo di carta, che comporta importanti effetti sull’ambiente e costi imponenti di stoccaggio e riciclo.

La nascita di carta biodegradabile, prodotta con materiali speciali come l’amido di mais e pasta di legno, consente una buona applicazione anche nel settore delle etichette.

Le etichette biodegradabili, infatti, possono essere applicate su un’ampia fetta di prodotti, e ridurre in tal modo le spese a carico dell’impresa per stoccaggio e, più importante, i danni all’ambiente. …continua

Etichette olografiche antimanomissione

etichette-olografiche

Le etichette olografiche di sicurezza hanno l’obiettivo di garantire la sicurezza di prodotti e capi da manomissioni e effrazioni.

L’ologramma di sicurezza, inoltre, è molto utilizzato nel campo della moda, per segnalare l’autenticità dei marchi. L’etichetta olografica applicata sui capi d’abbigliamento può essere personalizzata con informazioni, marchi 3D, numeri e dati variabili, oltre che per dimensione, forma, materiale e colore. …continua